Category : Blog

Aziende e Social Media

Aziende e social media

A volte la tentazione è forte! Hai visto un bel trench su internet, lo vuoi acquistare e ti viene la tentazione di condividere questa tua intenzione sui social media. Beh! se siete titolari di una azienda non è una buona idea pubblicare informazioni di questo tipo nella vostra bacheca di Facebook;  Oppure postare un tweet magnificando le qualità estetiche del capo di abbigliamento  che ha catturato la vostra attenzione … Volete essere presenti sui social network per promuovere e far crescere la vostra attività? Allora dovreste tenere presente alcune cose:

 

  1. Avere un obiettivo
    Dopo aver superato la barriera iniziale che consiste nell’attivazione di un account, è bene sapere chiaramente che cosa si vuole fare sui social network e come lo si vuole fare. La curiosità  e la voglia di capire come funzionano i social media non dovrebbe far perdere di vista l’obiettivo finale: promuovere la vostra azienda e interagire in modo costruttivo con i vostri potenziali clienti o con quelli che clienti lo so già.
  2. Attenzione alla produttività!
    Uno dei rischi legati all’attivazione di un account su Facebook o su Twitter, è il tempo  che viene sottratto alla nostra normale attività al di fuori dei social network. Le ore scorrono velocemente quando navighiamo tra i post della nostra bacheca… Quando vi rendete conto che le vostre scadenze o i vostri appuntamenti nella vita di tutti i giorni devono essere spostati perché avete passato troppo tempo sui social media, allora dovreste valutare la possibilità di cancellare il vostro account!
  3. Non esistete solo voi!
    Mi capita troppo spesso di leggere post su Facebook che mettono l’azienda di turno al centro di tutto!  Nessuna interazione con gli utenti, nessuna risposta alle loro domande e nemmeno un grazie per un complimento ricevuto! Quello che vale nella vita reale, è vero anche su internet. È difficile fare amicizie se entro in una stanza dove ci sono altre persone e comincio a parlare solo di me.  Se la ragione per cui volete essere presenti sui social media è promuovere la vostra attività e ampliare il vostro giro di affari, allora sarebbe bene non mettere voi stessi al centro di tutto.
  4. Ricordati dei tuoi clienti
    Il punto da tener presente è il seguente: non postare niente che non vorresti far leggere a tua nonna, ai tuoi clienti o ai tuoi dipendenti! Se non vuoi che le persone più vicine a te possano associare alla tua azienda qualcosa di spiacevole, allora non postatelo su Facebook o su Twitter.

Google e la geo-localizzazione

Localizzazione e geotargeting
Come fa Google a sapere dove siamo? Giusto per chiarire: quando io inserisco una parola nella search box di Google, come fa il motore di ricerca a filtrare i risultati in base al paese  di origine e alla lingua usata? È veramente il mio indirizzo IP la discriminante che usa Google per filtrare i risultati della mia ricerca? Prima di tutto occorre spiegare quale sia l’obiettivo di Google. Per ogni ricerca eseguita il più noto motore di ricerca tenta di restituire il risultato che ha maggiore rilevanza con le parole inserite e la mia localizzazione geografica è una variabile decisiva per comprendere quello che io sto cercando. Prendiamo ad esempio un termine di ricerca abbastanza generico come “Lufhtansa”. Se io mi trovo nella costa ovest degli Stati Uniti, probabilmente sto cercando un volo. Se mi trovo a Roma, Berlino o Londra forse sto cercando un volo e notizie finanziarie riguardanti la compagnia tedesca. Facendo la ricerca dagli Usa o dal Regno Unito vorrei che i risultati mi fossero presentati in inglese, dall’Italia ovviamente li vorrei in italiano.

Nonostante la localizzazione in base all’indirizzo Ip sia molto accurata, Google in questo caso sembra affidarsi più al dominio per rilevare la provenienza della ricerca. Provando infatti a digitare la parola “lufhtansa” nella versione tedesca di Google (www.google.de) da un pc in Italia, i risultati saranno comunque in lingua tedesca!

Raccolta dati: pdf dinamici

Moduli dinamici pdf

Un’esigenza quotidiana per molte realtà commerciali grandi o piccole è la raccolta e l’elaborazione dei dati provenienti dall’esterno o dai diversi reparti interni all’azienda. A questo si aggiunge la necessità di trasmettere informazioni verso l’esterno. Fare tutto ciò attraverso internet consente di velocizzare lo scambio di informazioni, con la possibilità di poter elaborare e revisionare i documenti contenenti i dati da gestire. Il formato PDF , sviluppato da Adobe Systems nel 1993, serve a rappresentare documenti in modo indipendente dall’hardware e dal software utilizzati per generarli o per visualizzarli.  I file PDF hanno lo stesso aspetto dei documenti originali e mantengono inalterate le informazioni dei file sorgente (testo, disegni, contenuti multimediali, video, oggetti 3D, mappe, grafica a colori, foto e addirittura business logic), indipendentemente dall’applicazione utilizzata per crearli e anche nei casi in cui sono stati compilati da più formati in un unico portofolio PDF.
CbsNet – Internet & Mobile offre alle aziende le soluzioni ideali per comunicare in maniera dinamica ed efficace utilizzando file PDF multimediali e interattivi. Le nostre soluzioni sono completamente personalizzabili: realizziamo moduli compilabili o contenuti multimediali accattivanti che facilitano la comprensione di idee complesse e aumentano la chiarezza e il contesto delle informazioni per migliorare il processo decisionale interno all’azienda. I nostri portfolio PDF multimediali elevano gli standard di qualità e l’interattività nelle vostre comunicazioni aziendali. Ma vediamo nel dettaglio cosa offriamo alla vostra azienda:

PORTFOLIO PDF

Questa soluzione consente di incorporare una vasta gamma di tipi di file aziendali in un unico portfolio PDF ottimizzato e organizzato. Oltre a questo, è possibile applicare  layout, temi grafici e palette colore dal design professionale che riflettano il marchio aziendale.

PRESENTAZIONI MULTIMEDIALI

Trasformiamo rapidamente le vostre idee in realtà grazie a documenti multimediali interattivi all’interno dei quali è possibile inserire audio e video compatibili col Flash Player che possono essere consultati su qualsiasi piattaforma.

MODULI PDF INTERATTIVI

La sua azienda ha la necessità di convertire i moduli aziendali esistenti in moduli PDF compilabili? CbsNet le offre questo servizio! Questo permetterà una raccolta veloce dei dati attraverso i moduli dinamici interattivi. Una volta raccolti i dati è possibile esportarli nei fogli di calcolo per analizzarli.