Il tuo sito supporta il protocollo HTTPS?

Il tuo sito supporta il protocollo HTTPS?

Dominio https1

Hackers, password rubate, soldi prelevati indebitamente. Altro? Ah certo,  siti che vanno in crash e non sono più raggiungibili. Problemi di cui Google è a conoscenza e, proprio per questo, le cose potrebbero cambiare in un futuro non troppo lontano. Certo, pubblicare nel proprio sito contenuti di qualità, è e sarà ancora uno dei fattori più importanti per ottenere un buon posizionamento nel ranking. Da Mountain View però, fanno sapere che in un prossimo futuro la sicurezza dei nostri domini potrebbe diventare un fattore decisivo per mantenere una posizione rilevante su Google.  In che modo? Secondo quanto spiegato dai Google Trends Analysts, Zineb Ait Bahajji e Gary Illyes, Google vorrebbe incoraggiare i proprietari dei domini a proteggere il loro sito con il protocollo HTTPS, per garantire la sicurezza dei visitatori. Per chi non lo sapesse, HTTPS è quel protocollo usato nella maggior parte dei siti di e-commerce per proteggere gli acquisti fatti dagli utenti. In pratica, il protocollo crea un canale di comunicazione criptato tra il tuo computer e il server dove stiamo per concludere un acquisto. La criptazione avviene attraverso uno scambio di certificati che dovrebbe garantire la sicurezza dei dati trasferiti.

Sommario
Il tuo sito supporta il protocollo HTTPS?
Articolo
Il tuo sito supporta il protocollo HTTPS?
Descrizione
Google potrebbe decidere in un futuro prossimo, di considerare la sicurezza dl un dominio come uno dei requisiti per ottenere un miglior posizionamento nel suo motore di ricerca.
Autore

Leave a reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *